IL CODICE DELL’ANIMA

James Hillman traduzione di Adriana Bottini Adelphi 1997

Un viaggio entusiasmante alla scoperta dell’anima.

«Ci sono più cose nella vita di ogni uomo di quante ne ammettano le nostre teorie su di essa. Tutti, presto o tardi, abbiamo avuto la sensazione che qualcosa ci chiamasse a percorrere una certa strada […] Ecco quello che devo fare, ecco quello che devo avere. Ecco chi sono […] sensazione che esiste un motivo per cui la mia persona, che è unica e irripetibile, è al mondo, e che esistono cose alle quali mi devo dedicare al di là del quotidiano e che al quotidiano conferiscono la sua ragion d’essere, la sensazione che il mondo, in qualche modo vuole che io esista, la sensazione che ciascuno è responsabile di fronte a un’immagine innata, i cui contorni va riempiendo nella propria biografia.»