Viviamo le parole

Amo leggere, è per questo che ho fondato, insieme a persone speciali con cui condivido questo amore, l’Associazione ViviAmoLeParole.

Adoro leggere ad alta voce.

Leggere è condivisione.

È meraviglioso avvertire il silenzio del pubblico.

Senti che sono in attesa.

In attesa di essere portati in un altro mondo, quale sia… non lo sanno ancora.

Per ogni incontro di lettura che preparo, la ricerca dei testi è gioiosa e faticosa al tempo stesso.

Faticosa?

Sì, perché se si vuole trasmettere gioia e si hanno a disposizione solo pochi minuti di lettura, i testi devono arrivare dritto al cuore.

A volte, su libri di duecento pagine, scelgo di leggere quindici, venti righe.

Righe che non hanno bisogno di spiegazioni, ma solo di essere lette e quindi tradotte in suoni per arrivare al cuore.

viviamoleparole.wordpress.com

Viaggi di parole alla Biblioteca Fabrizio Trisi di Lugo – Vite in attesa